Cominciamo dall’ultimo, RENZI, perchè si fà prima.

Tutti i giorni, più volte al giorno, affinchè non ce ne dimentichiamo, ci ricorda a piena voce i meriti del suo governo.  Mi chiedo : “Ma non si rende conto, il tapino,  che se avesse fatto qualche cosa di buono per il nostro paese ce ne saremmo accorti tutti ? ”

Il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA  ci viene a spiegare che votare è molto importante. E’ un grande esercizio di Democrazia. Il popolo esercita il suo diritto di scelta dei propri rappresentanti politici affinchè essi si impegnino a rappresentare gli ideali dei votanti. Mi chiedo: ” Ma perchè lo viene a leggere in televisione a noi poveri votanti?  Non dovrebbe , invece, leggerlo a quei 560 e passa eletti che hanno cambiato casacca mettendolo in quel posto chiamato c..o  a noi ingenui votanti ? ”  Due sono le possibilità. L’una è quella che legga a pappagallo cose scritte da altri ; l’altra che sia connivente con i trasfughi nello sputtanamento del sistema democratico. Altro che estremisti di destra o di sinistra !

C’è poi IL PAPA che gira il mondo e parla bene, molto bene, peccato che sia il primo e piu’ autorevole rappresentante della Dottrina Cristiana che ha , a base della propria missione, la divulgazione del Vangelo e, ovviamente il rispetto, almeno formale, dello stesso.

Ebbene, mi chiedo : ”  Perchè, durante il suo ultimo viaggio in cui è stato contestato per la vergogna degli ecclesiastici pedofili ,  egli,  anzichè applicare la pena prevista dal suo Mandante, Gesù Cristo, si limita a chiedere scusa e vergognarsi per loro ? ”

Eppure nel Vangelo secondo Matteo 17,14 – Versione Ufficiale della C.E.I. – Edizione 2005-  si legge :

_ Contro lo Scandalo –   Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me,  sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.   Guai al mondo per gli scandali !  E’ inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo scandalo ! ………………………………………………

Nel Vangelo secondo Luca 17,12 –  Versione Ufficiale della C.E.I. Edizione 2005 – si legge :

-Lo scandalo – Disse ancora ai suoi discepoli. ” E’ inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono.  E’ meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. State attenti a voi stessi !

ll PAPA deve rispettare il Mandato che dice di aver ricevuto ed emettere la  sentenza cosi’ come la prevede Gesu Cristo : non scuse, ma macina al collo e gettato negli abissi del mare.  Sarebbe meglio per lui !

Viene anche detto di non uccidere e , pertanto, la sentenza potrebbe anche non essere eseguita.  Ma rimane in ogni caso l’obbligo di emetterla ! L’obbligo.

DAKOTA

 

 

About Giuliano

Età avanzata... cervello da bambino - curiosità..... curiosità....curiosità !!!! Le vere novità si trovano solamente osservando il lavoro ed i progetti dei giovani. Jesi .....

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.